Translate

22 febbraio 2012

Cominciando...

Sì, è vero, ho sempre un sacco di cose da dire, poi a volte mi astengo, perché penso che tutti abbiamo un sacco di cose da dire... ma poi chi ascolta?
A questo punto ci provo... mi è stata messa la pulce nell'orecchio... e forse questo è stato il "La" che aspettavo.
Di che ti interessi? Di tutto! Ma non mi parlate di calcio.
Di che vogliamo parlare? Ecologia, riuso, riciclo, anche creativo, bambini, ricette, diete, energia alternativa, cavalli, free climbing, libri libri libri, colori colori colori, gruppi d'acquisto, cibo bio, W la città e il suo smog!, vacanze, acquisti online...

Pensavo, quei 4 minuti al giorno che mi avanzano... potrei impiegarli scrivendo

Oggi stavo pensando a tutto quello che regaliamo perché non ci serve più.
Io non lo butto, mai.
Ho cominciato con i piccoli oggettini che ti ritrovi sempre in casa: li appoggiavo al quarto scalino del mio condominio... e dopo mezz'ora non c'erano più... Poi ho continuato con i libri, ma non è il book crossing, quello è il cugino nobile! Io, semplicemente, abbandono i libri (quando non riesco a regalarli) nella speranza che siano letti. La mia casa sta esplodendo, e non tutti i libri, anche se piacevoli, possono essere conservati... però possono passare a miglior vita (a casa di qualcun altro).
Allora io non butto, chiedo in giro, tengo un po' da parte... poi da qualche anno ho scoperto questi gruppi che scambiano le cose... e tutto il mio non buttare ha cominciato ad avere un senso.

Mi toglie pure i sensi di colpa: posso comprare tutto quello che voglio, tanto poi non ho rimorso di dover buttare quello che possedevo già...
Non chiedete alla mia carta di credito che cosa ne pensa, però, di questo!



Nessun commento:

Posta un commento